Odontoiatria Medicina Estetica San Severo, Foggia

Odontoiatria - Medicina Estetica

Oggigiorno i pazienti pretendono dal proprio dentista non solo un risultato funzionalmente perfetto del trattamento, ma anche ed essenzialmente un miglioramento del proprio aspetto. Denti bianchi, splendenti e regolari, sono attraenti e segno di vitalità e di salute del corpo. Inoltre, un sorriso accattivante influenza in modo decisivo la fiducia in se stessi. Chi ha dei denti belli sorride più spesso e più volentieri di chi sa di avere dei denti inguardabili e preferisce nasconderli. Inoltre sempre più attenzione si pone oggi all'estetica del viso, oltre a quella dentale. Attorno a un bel sorriso, un bel volto. A tal fine l’Odontoiatria e la Medicina Estetica si fondono per garantire un successo estetico completo.

 

La moderna Odontoiatria Estetica può soddisfare il desiderio di un miglioramento estetico della nostra bocca in modo facile e duraturo, cambiando colore, forma e posizione dei denti, ed intervenendo anche sulla quantità, qualità e forma delle gengive.

 

Quali sono i trattamenti di Odontoiatria Estetica?

I più importanti sono:

  • Sbiancamento dentale
  • Faccette estetiche in ceramica
  • Corone in ceramica “metal free o ceramiche integrali”
  • Otturazioni bianche in composito
  • Intarsi in composito o ceramica
  • Correzioni dell’andamento gengivale
  • Ortodonzia degli adulti .

In cosa consiste lo sbiancamento dentale?

Il colore dei denti dipende da fattori genetici, dallo stato di salute generale, da abitudini di vita e alimentari. Il fumo, il consumo regolare di alimenti quali the o caffè, possono pigmentare lo smalto dei denti rendendolo più scuro e meno brillante. Anche l’età e gli interventi di devitalizzazione possono contribuire alla maggiore pigmentazione dei denti.

Esistono numerosi rimedi di sbiancamento fai da te, molti dei quali inutili o addirittura pericolosi per la salute dello smalto e delle gengive. L’intervento di sbiancamento professionale è l’unico in grado di coniugare sicurezza e risultato, permettendo di ottenere un sorriso più luminoso e salvaguardare il benessere di denti e gengive.

Dopo un’adeguata protezione delle gengive, sulla superficie dentale del paziente viene applicato un gel contenente perossido di idrogeno, che penetra all’interno dello smalto dentale senza intaccarne l’integrità.

Per le faccette e le ricostruzione dentali estetiche mediante intarsi, otturazioni e corone vai alle sezioni dedicate in Protesi dentaria e Odontoiatria restaurativa.

E per l’estetica gengivale cosa si può fare?

La chirurgia mucogengivale si interessa della risoluzione di eventuali danni estetici delle gengive e della risoluzione di difetti gengivali e del sorriso presenti geneticamente in alcuni individui.
Un bel sorriso è composto da un armonioso insieme di denti e gengive. Una recessione gengivale, può quindi arrecare danni non solo funzionali ma anche estetici. Con le nuove tecniche microchirurgiche si riesce in molti casi a porre rimedio a tali compromissioni.

È possibile allineare i denti in età adulta?

In passato spesso per svariati motivi non si eseguivano le cure ortodontiche necessarie nell'infanzia, e di conseguenza molti adulti oggi presentano denti mal posizionati compromettendo notevolmente la funzione e l’estetica del sorriso. Grazie ai notevoli progressi dell'ortodonzia moderna, è possibile correggere molti dei mal posizionamenti dentali presenti in età adulta, potendo ricorrere in alcuni specifici casi ad apparecchi praticamente invisibili.

Vedi la relativa sezione in Ortodonzia.

Quali trattamenti di Medicina Estetica è possibile effettuare presso lo Studio?

La Medicina Estetica del viso utilizza tecniche di ringiovanimento, rimodellamento e biorivitalizzazione del viso, trattamento dell’acne, correzione dei solchi e delle rughe, rimodellamento delle labbra attraverso l’utilizzo di:

  • Filler
  • Radiofrequenza con tecnologia Elettromedicale.

Cosa sono i Fillers?

Si tratta di sostanze iniettate nel derma o nel tessuto sottocutaneo con un ago sottilissimo, al fine di ridurre o eliminare i segni dell’invecchiamento o eventuali inestetismi come rughe, depressioni o solchi o per aumentare i volumi di alcune parti del viso.

L'acido ialuronico è il filler riassorbibile per eccellenza, un polisaccaride naturale presente in tutti tessuti umani, la cui completa assenza di antigenicità ed immunogenicità lo rende uno dei prodotti più utilizzati in Medicina Estetica. L'effetto riempitivo delle rughe e l'estrema naturalità dell'impianto deriva dalle caratteristiche fisiche e molecolari del prodotto stesso, in quanto l’acido ialuronico consente di mantenere corretta l'idratazione della pelle perchè la sua molecola lega un numero notevole di molecole d'acqua. È  un prodotto totalmente riassorbibile, scevro da effetti indesiderati. Secondo la densità dell'acido ialuronico il risultato è garantito dai 4 / 6 ai 12 mesi, essendo variabile da soggetto a soggetto ed influenzato anche dallo stile di vita, abitudine al fumo, assunzione abituale di alcolici o di superalcolici, esposizione al sole o alle lampade abbronzanti. Dopo tale periodo il trattamento può essere ripetuto senza problemi.

Per le labbra è stato messo appunto un filler speciale con caratteristiche di morbidezza particolarmente indicate per questo distretto del volto, sempre a base di acido ialuronico. Viene utilizzato per ridefinire il contorno delle labbra che si perde con il passare del tempo, e per aumentarne il volume.


Cos’è la Radiofrequenza?

La Radiofrequenza con tecnologia Elettromedicale è un innovativo trattamento di Medicina Estetica, una procedura di rimodellamento tissutale semplice e veloce, non invasiva e indolore. Si avvale del principio terapeutico basato sulla somministrazione di calore per un certo periodo di tempo in una regione prestabilita del corpo umano. Il calore prodotto induce un riscaldamento profondo del derma, contrae e riallinea le fibre di collagene con immediato effetto tensorio, stimolando i fibroblasti a produrre nuovo collagene, elastina e acido ialuronico, restituendo un naturale effetto di ringiovanimento del viso. Il trattamento rimodella e tonifica i tessuti, andando a migliorare il rilassamento cutaneo e agendo sugli inestetismi, come rughe superficiali e profonde ed acne, tonificando le aree ptosiche, dando un aspetto complessivamente più sano alla pelle.

Gli effetti principali sono:

  • Effetto lifting
  • Tonificazione delle zone trattate
  • Pelle del viso più compatta tesa e consistente
  • Distensione rughe
  • Idratazione profonda

Si tratta di un trattamento eseguibile in sedute in tempi prestabiliti di circa 30 minuti ciascuna, che consentono al paziente di riprendere immediatamente la propria attività quotidiana. Subito dopo il trattamento si avrà un effetto tensorio, con i primi risultati già evidenti. Gli effetti di ricostruzione del tessuto cominceranno da subito, come normalmente avviene quando si ha una stimolazione del tessuto. I risultati sono persistenti nel tempo, anche quando sarà terminato il ciclo di trattamenti.

Quindi quali sono i vantaggi?

  1. Effetto lifting duraturo e naturale, senza stravolgimenti “artificiali” dei connotati del volto;
  2. Trattamento non invasivo, che può evitare il ricorso alla chirurgia estetica;
  3. Sicuro, privo di reazioni indesiderate di tipo allergologico, senza incompatibilità di tipo farmacologico, senza possibili complicazioni come infezioni, cicatrici, ematomi;
  4. Tempi di trattamento assolutamente brevi;
  5. Indipendente dal fototipo e applicabile tutto l’arco dell’anno;
  6. Non comporta tempi di recupero post-trattamento
  7. Trattamento assolutamente indolore, anzi piacevole, con una sensazione di tepore.

Quali sono le controindicazioni della Radiofrequenza?

La Radiofrequenza è fondamentalmente priva di controindicazioni per soggeti sani; va evitata nei seguenti casi:

  1. Portatori di pacemaker
  2. Aritmie cardiache gravi
  3. Gravidanza/allattamento
  4. Neoplasie in atto
  5. Patologie autoimmuni sistemiche gravi
  6. Placca metallica in situ.

Si possono associare i due tipi di trattamento?

Assolutamente si, anzi l’utilizzo combinato di Radiofrequenza e Filler risulta particolarmente efficace per un risultato finale complessivamente ottimale: recupero di tonicità, compattezza e luminosità della pelle e “spianamento” delle rughe.

La cosa fondamentale è la sequenza: prima si devono effettuare 4 o 5 trattamenti di radiofrequenza e successivamente procedere all’infiltrazione con il filler;  la pelle in questo modo risulterà più idratata, più luminosa e “preparata” alla metabolizzaione del riempitivo del filler.

Nel caso il paziente si sia già sottoposto ad un trattamento con filler, è opportuno attendere almeno due mesi prima di procedere con un trattamento di radiofrequenza: l’acido ialuronico si scioglierebbe con il calore endogeno indotto dalla radiofrequenza.

 


Dott. Michele Annolfi

Sede San Severo: Via Legnano, 23 - San Severo (FG)
Sede Manfredonia: Via Cave, 1 - Manfredonia (Foggia)

Studio San Severo: 0882 605021, 392 2184388
Studio Manfredonia: 392 0165555
Email: studiodentisticoannolfi@gmail.com

Partita IVA 03907350718

declino responsabilità | privacy

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà del Dott. Michele Annolfi .

www.dentisti-italia.it

© 2016. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.